Gianni Torres - Guida di Polignano a Mare

Booking
Polignano
a Mare
Polignano
Tourist
Card
EnglishFrenchGermanItalianRussian
Vai ai contenuti

Gianni Torres

Artisti
Biografia

Gianni Torres, pugliese, nato nel 1967, ha iniziato la sua attività professionale in radio, come speaker e autore in Radio Canale 94 di Brindisi.
Nel corso del tempo si è poi occupato da freelance di pubblicità (art e copywriter). In qualità di Producer ha realizzato la Campagna mondiale del colosso svedese della telefonia Ericsson, collaborando con il fotografo inglese K. Murray incaricato dalla Publics Limited di Londra.
Ha lavorato per la TV collaborando con Rai e Mediaset da Esperto Artistico.
Ha diretto e fondato Dilectus, primo mensile di Appuntamenti con lo Spettacolo diffuso in tutta la Puglia.
Si è occupato di grandi eventi dirigendoli ed ideandoli. Tutti sono stati costantemente seguiti dai media.
“Modugno Torna a casa”, riappacificazione tra il Mimmo Nazionale e il suo paese di origine. Domenico Modugno, per quest’evento si esibì nel suo ultimo grande concerto di commiato di fronte a 70mila persone.
“Volare Insieme”, Napoli rende omaggio a Modugno. Per la prima volta una folta rappresentanza di artisti napoletani (Murolo, Pazzaglia, Gragnaniello, etc.) si spostava in gruppo per rendere omaggio a Mr. Volare. Partner Provincia di Bari. Il Presidente della Repubblica Italiana inviò pubblico telegramma di compiacimento per l’iniziativa svolta.
“Evasioni Musicali”, spettacolo nei penitenziari con la partecipazione di Peppe Barra.
“Un bacio 1000lire” , 3 pornostar “vendevano” baci innocenti a 1000 lire per una raccolta fondi per la Lega Italiana per la Lotta all’Aids. Partner Regione Puglia, Comune di Bari, Provincia di Bari.
“Festival delle Voci Carcerate”, Laboratorio nei penitenziari per introdurre al canto i detenuti.
“10 anni dalla scomparsa di Mister Volare”, direzione artistica con Rudi Assuntino. Incontri, spettacoli, ricordi degli amici di Domenico Modugno. Partner Rai Teche, Enti Istituzionali, Cineteca Nazionale, Scuola di Cinema, Centro Sperimentale di Cinematografia.
“Celebrazioni Ufficiali per i 50 anni di Volare”, direttore artistico. Sei mesi di concerti, incontri, proiezioni culminati con l’apertura del Festival Cinematografico di Venezia ed il posizionamento di una statua da 3mt. in bronzo di D.Modugno realizzata da Hermann Mejer. Evento prodotto dal Comune di Polignano a mare. Partner: Radio Rai, Rai Radioscrigno, Rai Teche, Cineteca Nazionale, Regione Puglia, Provincia di Bari.

Filmografia


Premio Speciale per la Sceneggiatura “Alberto Moravia”
Autore e Regista del corto “A morte la Libertà, Giuseppe Leonardo Albanese: rivoluzionario del 1799”. Proiettato nelle scuole. Prodotto dal Comune di Noci (Ba).
Autore e Regista del corto “Il grande tuffo” con Vito Facciola, proiettato in numerosi festival italiani.
Autore e Regista del documentario breve “Il Futuro della Memoria” sull’Olocausto nelle programmazioni per Il Giorno della Memoria. Proiettato in scuole.
Autore e Regista del documentario breve “Bintou, l’Uoma”, presentato dalla Prefettura di Bari e dal Comune di Bari in occasione della Festa della Donna. Proiettato nelle scuole.
Autore e regista del documentario breve “Uè Paisà. Atto I. Frankèin”, sul tema dell’integrazione per l’immigrato. Il protagonista senegalese utilizza il dialetto barese per integrarsi nella società. Vincitore di numerosi premi (Fondazione Europea del Mediterraneo, Festival Dessì, Festival Filmare, Nichelodeon Spoleto, etc.).
Autore e Regista del film documentario “Frankie Faciatosta alla ricerca del successo” con Frank Gigante, John Turturro, Joe Mantegna, Aida Turturro, Franco Nero, Frank Stallone, Anna Maria Barbera. Film attualmente in post produzione. www.frankiefacciatostafilm.com
Autore e regista del film documentario "Le Mamme di San Vito", la storia di un popolo emigrato in Brasile che con la tradizionale cucina pugliese aiuta da anni migliaia di bambini. www.lemammedisanvito.com.

2011 Autore del film documentario "Mimmo Mimino e Mimì, ossia Domenico Modugno" vincitore del Bando "Progetto Memoria 2010" indetto e finanziato dall'Apulia Film Commission. Il film documentario vede alla regia Michele Roppo e Antonella Sibilia. Musiche originali di Bungaro e Michele Ascolese, animazioni di Giuseppe Laselva.
2011 Premio Internazionale Globo Tricolore Brasile "Talenti italiani nel mondo" per il film "Le Mamme di San Vito".
2011 Premio Città di Polignano a mare per aver dato un grande apporto alla crescita ed alla promozione della città.
2012 Autore e regista del documentario corto "La casa dell'orologio". Musiche di Cristiana Pegoraro. Una storia fuori dal tempo...

Torna ai contenuti