Rap Pushaz - Guida di Polignano a Mare

Booking
Polignano
a Mare
Polignano
Tourist
Card
EnglishFrenchGermanItalianRussian
Vai ai contenuti

Menu principale:

Rap Pushaz

Gruppi Musicali di Polignano
Biografia




Per Scaricare le Canzoni usa questo link http://www.zshare.net/download/692353934a5646fc/


Nel 2007 Sandro Torres aka Outwo e Pasquale Laselva aka DJ Rubin, in occasione dell'ArteScuola in quel di Conversano, decidono di formare la loro crew rap/hip-hop dedita inizialmente alla pubblicazione di brani. Nel dicembre 2007 il progetto dei due artisti diventa serio e nasce il primo brano del gruppo, Anima a Pezzi (2008), su una base mixata da DJ Rubin. Nell'aprile 2008 alla crew di writer si unisce una voce d'eccezione, Andrea Scatigno aka Skat, che dopo l'incontro nello storico locale di Via Narciso 7, decide di dedicarsi a pieno per il gruppo, dando voce e vita al primo debutto ufficiale.

Il 30 aprile 2008 i tre artisti debuttano ufficialmente come nuova band sul palco dell'AtreScuola di Conversano. Non tarda l'approvazione della folla, nonostante la mancata classificazione tra i primi tre nel concorso Giovani Note.

La band si rimette al lavoro per creare nuovi pezzi, e non tarda ad arrivare nel mese di maggio il nuovo brano: Questo è (2008). Il successo arriva con i live in alcuni famosi locali di Polignano a Mare.

I Rap Pushaz si presentano nuovamente su un palco a Polignano a Mare nel luglio 2008 per l'evento Altr'Arte: dinnanzi ad una Piazza San Benedetto piena, i tre giovani artisti suonano i loro pezzi più suonati promovendo il nuovo singolo Cio che sento (2008), nato dall'idea di Outwo e Skat di creare un testo spensierato sulle ragazze. Il brano, diviso in sentimenti differenti, parla delle emozioni suscitate da due ragazze (tre per esatezza), che hanno fatto del brano uno dei pezzi più suonati e cantati dal pubblico giovanile.

A settembre 2008 gli artisti polignanesi pubblicano sul proprio MySpace il nuovo pezzo Lettera aperta allo stato (2008), un brano di protesta verso le politiche e le attuali condizioni della società moderna. I pezzi durante l'inverno vengono riproposti in locali suggestivi di Polignano a Mare come il Cluri Public House e lo Sherwood Pub, dove i Rap Pushaz conquistano anche coloro che non li avevano mai ascoltati prima.

Non mancano le collaborazioni. In alcuni locali di Mola di Bari, i giovani si esibiscono live assieme ai ClanDestini, Mr Rekkia, Shoorty & Maya.

Nel 2009, i ragazzi compongono Sincerità (2009). Il brano si spezzetta in due differenti visioni: la prima, cantata da Outwo, affronta i problemi legati alla sincerità intima; la seconda, cantata da Skat, si propone come visione della sincerità nei confornti del prossimo.

Inoltre il 2009 è l’anno della consacrazione come artisti: il 17 aprile del 2009 il gruppo apre il concerto di Ghemon a Mola, il 31 luglio quello di Reverendo (Pooglia Tribe) a Polignano e il 12 Agosto anticipano il live dei Casino Royale (gruppo storico della scena hip hop italiana) a Polignano. I tre hanno raccolto il consenso di questi ultimi per la profondità e la semplicità dei testi.

Il 31 luglio del 2009 è stato pubblicato il primo demo, con 7 tracce più un intro e un outro, dal titolo “Questo non è un Demo”. Il disco non è il solito lavoro hip hop, ma è una ventata di fresco nel genere, in quanto tratta argomenti “non convenzionali”. Nel gennaio 2010 i 3 cominciano l'avventura in radio: Radio Incontro (www.93900.it), affida ai Rap Pushaz la conduzione di un programma di musica hip hop chiamato "Senti Come Suona", in onda tutti i martedì, in diretta dalle 20 alle 21, e in replica il venerdì dalle 20 alle 21. Per ascoltare il programma clicca su www.93900.it. Diventa fan su: http://www.facebook.com/senticomesuona93900

Il 2011 potrebbe essere l'anno del primo disco ufficiale dei Rap Pushaz: i tre componenti del gruppo, infatti, stanno raccogliendo le idee per tirar fuori un album di 13-14 pezzi.

Ulteriori informazioni: http://www.myspace.com/rappushaz

  Fonte: dalla Rete, BIOGRAFIA a cura di Gianni L'Abbate e Sandro Outwo Torres.

Torna ai contenuti | Torna al menu